Impianti dentali

Conosci i vantaggi degli impianti? Sicuramente possono essere utilizzati per sostituire un singolo dente, pochi denti o tutti i denti. Gli impianti fissi non si muovono e quindi non dovrete preoccuparvi di gestirli come protesi mobili, relativamente alla loro pulizia. I denti sostenuti dagli impianti sono la cosa più vicina possibile ai denti naturali, per cui il risultato finale sarà per voi ottimale.

Ma, prima di tutto, sapete cosa sono gli impianti dentali? Si tratta di alternative odontoiatriche che rientrano nel campo della implantologia, metodo professionale che permette di sostituire denti estratti o mai cresciuti con una serie di perni fissi. La nuova struttura è costituita da una vite di titanio che viene inserita nell’osso, in sostituzione della radice del dente.

Nel tempo gli impianti dentali si saldano con l’osso regalando un sorriso smagliante grazie alle capsule di ceramica inserite sopra di essi, che riproducono alla perfezione un dente vero. Le tecniche innovative scoperte negli ultimi anni hanno proposto ai dentisti esperti delle alternative uniche, che permettono di ottenere risultati estremamente efficaci. Si va dall’iter implantologico tradizionale fino al carico immediato, in grado di abbattere i tempi di attesa normalmente occorrenti per il processo di osteointegrazione.

Spesso è possibile inserire gli impianti subito dopo un’estrazione del dente, in altri casi bisognerà attendere qualche tempo per avere la certezza che non insorgano infezioni. Durante la stessa seduta e, in modo totalmente indolore, si possono posizionare impianti fino all’intera ricostruzione di una completa arcata. Di solito sono sufficienti poche sedute (addirittura una sola nel caso del carico immediato) per ottenere impianti dentali che vantano delle caratteristiche esclusive.